Quando pensi al risultato che vuoi ottenere, qual è la prima cosa che ti viene in mente?

È la felicità che proverai quando l’avrai raggiunto oppure sono tutti gli ostacoli che si frappongono tra te e l’obiettivo?

Spesso finiamo per concentrarci sulla fatica, sui sacrifici, sulla stanchezza e lasciamo che queste percezioni offuschino le sensazioni di gioia che proveremo nel momento in cui raggiungeremo il nostro traguardo.

Eppure sono proprio quest’ultime quelle che ci danno la motivazione a proseguire e tener duro anche quando il percorso si fa tortuoso: quando l’immagine di noi che raggiungiamo i nostri obiettivi è ben stampata nella mente, ci entusiasma e coinvolge al 100%, ogni ostacolo diventa secondario in confronto alla nostra determinazione.

Non saranno gli sforzi necessari, le problematiche che possiamo incontrare a darci la spinta giusta: la strategia vincente per mantenerci concentrati e motivati è quella di rappresentarci cosa accadrà quando raggiungeremo il nostro risultato, il più dettagliatamente possibile.

Cosa vedremo, ascolteremo, sentiremo quando festeggeremo la vittoria?

Quali sensazioni di felicità e soddisfazione ci attraverseranno?

Concentrandoci su queste sensazioni e imprimendole nella nostra mente avremo sempre a disposizione una riserva di motivazione a cui far ricorso quando sarà dura, e sarà proprio questa motivazione che ci permetterà di andare avanti a conquistare il nostro traguardo.

E soprattutto, creiamoci l’abitudine di rendere più chiare, entusiasmanti, invitanti possibile le sensazioni che ci trasmette il nostro obiettivo: solo rendendo potenti e stimolanti i nostri motivi otterremo un’azione altrettanto potente.